Le truffe nel forex trading sono purtroppo una realtà e numerose sono le vittime di frodi in questo mercato. In questa guida spiegheremo in che modo è possibile proteggersi dalle truffe e come prevenirle.

Bisogna sapere innanzitutto che i truffatori commerciali si rivolgono soprattutto ai trader che sono alle prime armi oppure che intendono avvicinarsi a questi mercato, cercando informazioni fondamentali a riguardo. 

Truffe nel forex trading

Come identificare una truffa Forex?

Vediamo di seguito quali sono gli indizi per identificare una possibile truffa Forex. Ecco alcuni consigli. 

1. Piattaforme di trading senza presentazione

Il primo indizio che potrebbe far capire ad un principiante che si tratta di una possibile truffa è la presentazione o la storia della broker. 

2. Mail Spam

Molti truffatori inviano delle e-mail dove richiedono informazioni personali come ad esempio nome, cognome, numero di telefono. Ciò che si consiglia di fare è di non fornire mai i propri dati personali a contatti sconosciuti. 

3. Non bisogna credere alle grandi promesse

Chi propone soldi facili e veloce solitamente è un truffatore. Il trading è tutt’altro ed i traders esperti ne sono a conoscenza. Il trading online richiede molto tempo per ottenere profitto. 

4. Non credere alle storie false

Una delle forme più comuni di truffa è quello di raccontare delle storie false. Per esempio, la storia di un ragazzo che è diventato milionario nel giro di una settimana. 

Come agire in caso di truffa Forex?

Chi è vittima di una truffa Forex si può agire in due modi. Se l’entità è regolamentata si può contattare direttamente il Finacial Ombudsman Service segnando l’accaduto. Se invece, l’ente non è regolamentato si deve ricorrere ad una denuncia per frode.

Come riconoscere un broker adeguato?

Per riconoscere un broker adeguato bisogno innanzitutto controllare sul sito web della FCA che esso non sia nella black list di attività finanziarie illegali. Inoltre è consigliabile anche ricercare sul web le opinioni e le recensioni . Da controllare vi è anche il nome del broker; solitamente i siti illegali sono quelli che hanno un nome simile a quello di un broker serio.

Come Giocare In Borsa

Come giocare in borsa

Giocare in borsa – Le strategie giuste

Grazie al trading online e ai nuovi strumenti come i CFD anche i piccoli trader possono giocare in borsa con capitali limitati ed entrando in mercati ad alta volatilità come il Forex: basta un computer, una connessione internet e una piattaforma online. Le strategie non sono sempre facili dato che, anche se esistono strumenti accessibili a tutti, il mercato economico rimane una realtà complessa. Infatti tutti possono provare a fare trading sul Forex o in criptovalute, ma pochi sono coloro che riescono a trasformare questa realtà in un guadagno e in un profitto concreto.

Esistono molte piattaforme che offrono una serie di servizi che possono essere adatti sia per operare online che per approfondire la conoscenza del mercato. Ma come giocare in borsa oggi?

Scegliere il broker più adatto eToro e la sua piattaforma di trading e informazione

Per operare sul Forex, uno dei mercati ad altissima liquidità e volatilità, sarà necessario registrarsi a un broker che svolga il ruolo di intermediario. Negli ultimi anni le offerte sono tantissime e anche molto concorrenziali. Scegliere non è facile e può essere utile valutare una serie di parametri che permettono di identificare quale sia la piattaforma più adatta alle proprie esigenze. Tra gli elementi da considerare vi è la possibilità di iniziare ad operare con un conto demo gratuito e iscriversi a un broker che abbia commissioni e spread molto bassi. Inoltre si può considerare anche l’intermediario che offre servizi aggiuntivi di analisi tecnica e fondamentale, oltre alla presenza di un sistema di informazione ed educazione sui mercati finanziari.

piattaforma di trading

eToro presenta tutte le caratteristiche di un broker ad alto livello. Da un lato, la piattaforma prevede la possibilità di un accesso libero a chiunque voglia attingere a informazioni e news sul mercato del Forex; dall’altro sarà possibile aprire un conto con un plafond virtuale, attraverso il quale iniziare ad apprendere i fondamenti della piattaforma. Inoltre il broker offre un mini conto, che può essere aperto con un investimento di $ 500 e con una leva finanziaria elevata. Infine è presente un account standard nel caso in cui si vuole investire un capitale dai $ 1000 ai 10.000 $.

Come giocare in borsa con etoro – Le strategie da scegliere

Giocare in borsa con etoro è una cosa possibile a tutti coloro che vogliono porre alla base dei loro investimenti la conoscenza. Il sito ruota intorno ai dati economici che sono presenti nelle varie sezioni e che vengono selezionati in maniera veloce e attenta dagli analisti della piattaforma, in modo da porre in primo piano quelli rilevanti. I trader hanno quindi la possibilità di visionare subito una precisa informazione da sfruttare per operare sul mercato. Le notizie sono importanti dato che il mercato del Forex in maniera diretta o indiretta può risentire degli andamenti economici globali.

Tra le strategie di trading consigliate vi è quella del Day Trading, quindi un’operatività a breve termine che sfrutta l’alta volatilità delle valute in modo che bastino pochi click per effettuare un guadagno.

Inoltre eToro presenta anche un servizio vantaggioso per chi sta iniziando ad imparare a operare sul trading online, o per coloro che hanno già una formazione specifica e la vogliono ampliare. Viene offerto infatti un servizio social. Sarà possibile entrare nella community e visionare i traders che hanno avuto un maggior rendimento nei loro investimenti. In questo modo si possono seguire i loro consigli e le strategie per operare sul mercato.

Come Fare Trading In Bitcoin

Come fare trading in bitcoin

Da quando su internet sono nate le prime piattaforme sono sempre di più coloro che si sono avvicinati al mondo del trading online.

Si può fare trading e investire su asset tra loro molto diversi: valute, azioni, CFD o Contratti per Differenza che sfruttano il valore dell’asset sottostante a cui si riferiscono, oro, materie prime e tantissimo altro.

Negli ultimi anni però a riscuotere sempre più successo è il trading di criptovalute e tra queste ultime le più famose sono sicuramente i bitcoin. In questa guida impareremo come fare trading in bitcoin.

Cosa sono i bitcoin

I bitcoin nascono come valuta virtuale nel 2009 e a differenza delle normali monete, come l’euro o il dollaro, presenta una serie di enormi vantaggi tra cui la completa assenza di istituti bancari coinvolti con conseguente eliminazione di intermediari e di commissioni di transazione. Tra l’altro, non essendo legati a nessun Paese, non sono soggetti ad alcuna regolamentazione o restrizione governativa.

Esistono tante opportunità per fare trading in bitcoin ma è importante fare delle ricerche adeguate prima di buttarsi in questa forma di investimento, dato l’elevato livello di volatilità dello strumento e la sua scarsa liquidità.

Come fare trading in bitcoin

Prima di iniziare a fare trading online, su qualsiasi asset si decida di investire, è importante studiare il mercato di riferimento, analizzarne gli andamenti, carpirne i segreti e solo dopo mesi di studio e di esperienza si può pensare di iniziare a fare sul serio e investire somme più consistenti.

Bitcoin Trading

Quanto appena detto vale in modo particolare per il mercato dei bitcoin, dato l’elevata volatilità di tale strumento finanziario.

Iniziamo subito dicendo che il modo più semplice per investire in bitcoin è quello di monitorare i mercati e acquistare la famosa moneta virtuale quando il prezzo scende al di sotto di una certa soglia e rivenderla, ottenendo in cambio euro, nel momento in cui il prezzo risale. Questa forma d’investimento però non è tecnicamente conosciuta come trading ma prende il nome di holding.

Se invece s’intende fare del vero e proprio trading sui bitcoin allora conviene investire in cfd.

Il trading di cfd è totalmente diverso dal trading di forex oppure da quello azionario e questo perché le operazioni non avvengono direttamente sugli asset ma sui contratti che sono strumenti derivati. Da ciò discendono tutta una serie di vantaggi tra cui:

– nessuna commissione per aprire o chiudere una posizione ma solo delle piccole somme da versare se si intende mantenere aperta una posizione durante la notte;

– la possibilità di investire delle piccole somme di denaro grazie alla leva finanziaria che ne moltiplica i guadagni ma anche le perdite. Esempio: io investo 100 euro con una leva finanziaria di 1:10 diventano 1.000 euro per cui tutti i guadagni e le perdite verranno calcolati sui 1.000 euro e non sui 100 euro effettivamente investiti;

– l’opportunità di operare su piattaforme di trading user friendly.

Come fare trading di bitcoin con Forexlive

Per fare trading in bitcon sono fondamentali i grafici forexlive che risultano molto utili sia per i principianti che per trader esperti. Esistono diversi tipi di grafici, alcuni più completi e dettagliati rispetto ad altri.

Il grafico lineare ad esempio mostra semplicemente l’andamento del prezzo della criptovaluta in un certo lasso temporale, in termini di rialzo e ribasso mentre quello a barre, a differenza del precedente, è più completo perché segnala anche i massimi e i minimi.

Infine, c’è il grafico candlestick che sicuramente è il migliore tra tutti perché unisce la semplicità di lettura e comprensione del grafico lineare con la completezza delle informazioni del grafico a barre, permettendo così di valutare analiticamente il trend dei bitcoin in tempo reale ed effettuare il tipo d’investimento più vantaggioso.

Inoltre conviene sempre tenersi aggiornati sulle previsioni di economisti, broker e consulenti esperti che spesso sono in grado di anticipare le possibili variazioni del trend permettendo così ai trader di giocare d’anticipo sulla migliore tipologia di trading forex

Come Fare Trading Online

Cos’è il Trading Online

Cos'è il Trading Online

Fare trading online significa operare all’interno dei mercati tramite specifiche piattaforme di trading, da scaricare sul proprio computer o da utilizzare tramite il web. Chi fa trading online in realtà non sta facendo altro che investire in borsa: per questo motivo è fondamentale sapere che se è vero che il trading rappresenta un’interessante fonte di guadagno, allo stesso tempo esso presenta il rischio tipico delle attività di speculazione.

Prima di iniziare a investire online, quindi, è necessario studiare i mercati e le strategie che meglio possono assicurare un guadagno. I migliori broker piace https://www.transitionstrading.com/offrono strumenti didattici di vario tipo, come video, e-book, dispense e altro, per permettere ai trader neofiti di imparare a conoscere tutti i trucchi e le strategie necessarie per giocare in borsa in maniera consapevole, senza rischiare inutilmente i propri capitali.

Come Fare Trading

Per poter iniziare a fare trading online per prima cosa è necessario selezionare il broker e, quindi, la piattaforma di trading. Questa scelta va effettuata anche in base ai mercati ai quali si è interessati: alcuni broker, infatti, sono specializzati nel trading di Forex, altri sono più indicati se si vuole investire in CFD o in altri asset. Forex e CFD sono i settori del mercato online maggiormente richiesti da quanti sono alle prime armi nel trading: si tratta infatti di modalità di investimento relativamente più semplici da affrontare e, pertanto, adatte anche ai neofiti.

come-fare-trading

Sapere come fare trading online è fondamentale per poter avere la sicurezza di non perdere i propri capitali: come già accennato, i migliori broker offrono un’elevata quantità di materiali didattici che permettono di studiare il settore prima di iniziare ad operare nei mercati. Non solo: i broker più professionali permettono anche l’utilizzo di una piattaforma demo, tramite la quale poter imparare a muovere i primi passi nel mondo del trading facendo investimenti virtuali, ossia senza rischiare denaro vero.

Le piattaforme demo sono uno strumento di primaria importanza e non solo per i neofiti degli investimenti online. Anche i professionisti, infatti, ne fanno regolarmente uso per testare nuove strategie: se si vuole iniziare ad esempio a operare nel trading delle criptovalute senza averlo mai affrontato, può essere conveniente testare per un certo periodo questa nuova modalità di investimento tramite la piattaforma demo.

Le Strategie Di Trading

Fare trading di CFD, operare nel Forex Market oppure nel mercato dei metalli preziosi non è la stessa cosa. Per ogni tipologia di mercato, infatti, è necessario avere delle competenze specifiche, che permettono di effettuare gli investimenti in maniera corretta. I trader più esperti sanno bene come fare trading online nei diversi mercati optando, per ogni asset e ogni tipo di speculazione, una differente strategia di trading.

Le strategie sono l’elemento chiave per poter condurre il proprio trading in maniera corretta. Esse, infatti, permettono di effettuare gli investimenti seguendo regole particolari che dipendono da diversi fattori, in primis il tipo di mercato in cui si opera. Non si può pensare, infatti, di poter condurre un CFD trading allo stesso modo in cui si effettuano investimenti nel Forex o nelle criptovalute. Per questo motivo, prima di iniziare a operare nel settore è fondamentale comprendere gli andamenti del mercato, valutare la convenienza di trading a breve, medio o lungo periodo e scegliere la strategia più adatta a seconda delle particolari situazioni del mercato.